I principali operatori navali coprono la tratta da Genova ad Arbatax, frazione della Sardegna divenuta punto chiave per tutti coloro che viaggiano in traghetto:

Il porto di partenza di Genova è senza dubbio il più importante a livello nazionale, in esso ci sono tantissimi scali e il numero di passeggeri è cresciuto in modo esponenziale negli ultimi anni. L’unica compagnia che effettua questo percorso facendo scalo nel porto di Arbatax è la Tirrenia. Questo perché a causa dei pesanti cambiamenti avvenuti negli ultimi anni sulle rotte e sulle convenzioni con gli enti, i traghetti Genova – Arbatax erano destinati ad essere soppressi. Questa connessione però è fruibile solo nei mesi estivi e di alta stagione.

La traversata ha una durata di circa 15 ore, i costi per una prenotazione singola partono in alta stagione da 80 euro per adulto, con due corse settimanali il lunedì e il giovedì. Tuttavia è possibile trovare in alcuni giorni particolari delle tariffe promozionali al costo di 50/60 euro. L’orario di partenza è però unico e sempre identico, il traghetto parte da Genova alle 21.31. Al momento della prenotazione può essere indicato l’acquisto in supplemento di trasporto auto, moto e l’eventuale cabina o poltrona. 

Per quanto concerne il periodo di luglio e agosto è possibile prenotare e godere di ottime offerte su questa tratta, gli sconti vengono applicati direttamente al momento della prenotazione. Vi sono comunque sempre sconti specifici per bambini e gruppi e promozioni per il trasporto di camper, roulotte e rimorchi, oltre ai residenti e i nativi della Sardegna che hanno accesso a tariffe particolari. 

Qualora si voglia viaggiare in altri giorni è possibile optare per delle tratte alternative, le compagnie infatti spesso effettuano navigazione su porti vicini, da cui è possibile poi spostarsi in auto verso la meta finale.